La Via della Voce

Il tuo suono parla di te

Sei un cantante, un attore? Il tuo lavoro ti porta a parlare in pubblico? O forse hai voglia semplicemente di goderti la possibilità di stare bene con la tua voce? Il nostro obiettivo è restituirti abilità che sono già tue e che per qualche ragione hai solo disimparato: rapire l'attenzione con un suono pieno, avvolgente, in grado di raggiungere con agio una platea, anche numerosa.

Ma lavorare sulla voce va oltre questo e non può limitarsi a un esercizio di tecnica. Presenza, intenzione, energia vengono chiamate in gioco quando il nostro suono viene ricondotto ai suoi “flussi” di base: la voce riacquista il potere di fare nostro il luogo dove agiamo (il teatro, l’aula, lo studio, la sala, il set) e la comunicazione diventa non solo efficace, ma anche autentica. Fatefaville propone corsi, laboratori e seminari a diversi livelli e con diversi approcci e obiettivi, per tutti coloro che vogliano lavorare sul proprio suono con leggerezza e divertimento, con profondità e passione.

La Voce Magica

Un blog sul mondo della vocalità con articoli di approfondimento, curiosità e tutti gli eventi di Fatefaville Vai al blog!

Il canto postnatale

Di Cristina in La voce delle donne

Il canto postatale propone una serie di incontri a mamme e a bambini da 1 a 8 mesi. Consente di accompagnare nell’esogestazione, in modo appropriato e ludico, l’affermarsi della relazione madre bambino per mezzo della voce e del canto, i primi strumenti della comunicazione umana.

Con tutto il cuore

Di Cristina in Eventi

Sabato 16 dicembre ad ore 21 saremo in concerto presso la chiesa di Cadine (TN) con i solisti della classe di canto di Stefano Anselmi, assieme a "Voci all'Opera" e alla corale S. Elena. Canteremo per sostenere Fondazione Telethon nella sua raccolta di fondi per la ricerca sulle malattie genetiche rare. 


AcCanto: Natale in oncologia

Di Cristina in Eventi

Mercoledì 20 dicembre ad ore 10.00 i cantanti di Fatefaville e di Voci all'Opera, saranno accompagnati dal pianista Enrico Toccoli in un concerto presso il reparto di oncologia dell'ospedale S.Chiara di Trento.

Come una campana

Di cristina in Curiosità

“Sei stonato come una campana”, l'avete mai sentito dire? Interessante che si accomunino gli stonati alle campane. E le campane, poverine, perché mai sarebbero stonate? Il fatto è che non sono come una chitarra o un violino, che “accordi”, tirando o mollando le corde. Fanno la loro nota e quella è.

Vuoi saperne di più?

Ecco i prossimi appuntamenti

I nostri corsi

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Scopri di più

Expecting element 'root' from namespace ''.. Encountered 'None' with name '', namespace ''.